Contatti

Privacy

Certificazioni

Curriculum

 

Numera

Scarica la brochure dell'azienda.

Download
  • a7

A.R.G.O.S., Un'ottima progettazione per 10 anni di leadership
Come già avvenuto in altri paesi Europei, alla metà degli anni novanta anche in Italia si assiste ad un crescente sviluppo della nautica da diporto. A questo incremento fa riscontro l’esigenza di nuovi porti ed approdi e di una maggiore offerta di servizi legati alla nautica e più in generale alla fruizione della risorsa mare.

La capacità ricettiva, unita ad un aumento della qualità e della varietà dei servizi offerti, assume quindi importanza strategica in una politica rivolta allo sviluppo delle attività turistiche e più in generale del territorio.

E’ in questo scenario che nel 1996 NUMERA decide di sviluppare un software per la gestione dei Porti Turistici offrendo ai gestori dei marina gli strumenti per applicare metodologie gestionali al passo coi tempi.

L’ingresso in un settore fino ad allora inesplorato viene studiato nei minimi dettagli da differenti punti di vista, alcuni tipici del marketing ma altri e soprattutto dal punto di vista operativo ed organizzativo.

In stretta collaborazione con il Marina di Porto Rotondo, allora ed oggi uno dei meglio organizzati e gestiti del mediterraneo, gli specialisti Numera avviano un articolato studio che dopo 8 mesi sfocia nella primo embrionale prototipo che viene installato nel Marzo 1997 a governare proprio quel Marina.

Da quella data Numera continua ad aggiornare il proprio software coinvolgendo via via i propri Clienti (soprattutto quando questi hanno storie di eccellenza gestionale alle spalle) nella progettazione e miglioramento di funzionalità o nell’affrontare l’emergere di nuove esigenze, legate alla normativa, alle dimensioni del Marina o a particolari personalizzazioni

Nel volgere di tre anni Argos raggiunge la piena maturità e diventa leader del mercato a livello nazionale, noto tra gli operatori del settore anche oltre i confini nazionali e Modello di riferimento assoluto nel settore dei gestionali per porti turistici.

Ma il più grande tributo al sistema Argos, sembra incredibile, proviene tuttoggi dai concorrenti sul mercato che, a dimostrazione della accuratezza ed attualità dello studio inizialmente condotto, continuano a, potremmo affermare in maniera molto polite, “ispirarsi” liberamente alla nostra architettura operativa.


Servizio P.O.S. Numera, Storia di un Monopolio
E' il 1993, le carte di pagamento sono pressochè inutilizzate nel quotidiano e con l'esplosione di Video On Line, i pioneri dell'informatica iniziano a conoscere internet e tutte le sue potenzialità.
In quei giorni, la Banca Popolare di Sassari, si trasforma in Banca di Sassari e viene integrata nel gruppo Banco di Sardegna.
All'interno del Gruppo per ovvie ragioni di ottimizzazione dei costi e gestione del change management, si operano una serie di scelte strategiche tali che in meno di due anni faranno passare tutto il sistema informativo in capo ad un unico Polo Informatico interno al Banco di Sardegna e gestito dalla allora proprietà.

Numera che aveva realizzato e gestiva l'intero sistema informativo della Banca di Sassari, rappresentando di fatto l'azienda Informatica in house alla stessa, si trova a dover affrontare l'intero progetto di migrazione ed il passaggio al nuovo sistema informativo, operazione brillantemente condotta ma che di fatto solleva Numera da quella che fino ad allora era stata la mission principale.

Intuendo subito che la nuova sfida poteva essere superata ponendo a capitale le proprie esperienze, Numera inizia a rivolgere le proprie attenzioni al mercato esterno ed al contempo a qualificarsi all'interno del nuovo gruppo di appartenenza puntando sugli allora emergenti settori dell'informatica distribuita e della Monetica.

Con il coraggio e lo spirito di iniziativa che da sempre ha costituito l'anima dell'Azienda, tra le diverse iniziative viene proposto agli Istituti di Credito del gruppo un servizio che all'epoca sembrava essere una delle tante mode tecnologiche emergenti ovvero il pagamento tramite terminale e carte di credito/debito. La "strisciata" fino ad allora operata mediante rullo e carta chimica inizia a scorrere, questa volta in tempo reale, sul filo di un doppino telefonico.

Nella prima fase del progetto Numera organizza e gestisce tutta la filiera in prima persona. Occupandosi, grazie ad una propria rete commerciale, anche di procacciare in prima persona i Clienti per conto degli Istituti Bancari.
Grazie alla contestuale diffusione massiva delle carte di pagamento ed alla spinta dei primi, temerari, esercenti convenzionati, il nuovo sistema di pagamento diventa in brevissimo tempo irrinunciabile praticamente per tutte le categorie di commercianti

Ad oggi, grazie al coraggio ed alla voglia di mettersi in discussione di quei giorni, Numera possiede e gestisce in Concentrazione, circa 15.000 Terminali POS sui circa 30.000 presenti sul territorio Regionale.

15.000 Clienti ai quali tutti i giorni forniamo, oltre ai servizi di transazione monetaria, i servizi di acquisto, installazione, manutenzione, sostituzione e assistenza tecnico amministrativa, help desk e gestione della contrattualistica.

Tutti i giorni e tutte le notti per 365 giorni l'anno.